vendere cinque aerei


Delhi, India – Anche American Airlines se ne sbarazzò all’inizio dell’anno

(WAPA) – Air India Ltd potrebbe vendere cinque aerei di linea a lungo raggio Boeing 777/200, valutati a 1,4 miliardi di dollari (al prezzo di listino). La stampa rende noto che gli aerei erano stati acquistati da Air India nel 2006 all’interno di un maxi-acquisto di 111 aerei per un valore di 11 miliardi di dollari. Questi velivoli bimotori sono stati utilizzati prevalentemente sulle rotte dirette verso il Nord America, come Toronto, Chicago e New York. La compagnia avrebbe deciso di venderli dopo non esser riuscita a noleggiarli ad altri vettori.

“Pensiamo di venderne cinque, e tenerne solo tre per i voli verso New York. Anche se non riuscissimo a venderli, sarebbe comunque meglio lasciarli a terra perché si risparmierebbe sui costi accessori. Sono davvero assetati di carburante” avrebbe rivelato una fonte interna ad Air India che ha preferito rimanere anonima.

Come accennato, Air India avrebbe a lungo cercato di noleggiare gli aerei con scarso successo, perdendo soldi nel continuare a farli volare. La stampa cita la rotta di New York, che da sola avrebbe arrecato perdite per duecento milioni di dollari all’anno al vettore di Nuova Delhi.

Air India non è comunque la sola a sbarazzarsi del 777/200. Ad esempio anche American Airlines, che offriva un “Volo non stop Chicago-Delhi su Boeing 77/200 dal 2005, ha eliminato la rotta all’inizio dell’anno”.

“Il problema è che il 777 ha troppa capacità per quello che si è dimostrato essere la vera essenza della richiesta nell’economia globale. Il 777 è un aereo grande ed è quindi più costoso di un, ad esempio, 767ER, che può comunque portarti altrettanto bene dovunque vuoi arrivare”.

Fonte:www.avionews.it


SOCIAL NETWORKS

Seguici sui Social

Aeroclub Modena è presente sui maggiori canali Social. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. Sapremo rispondere puntualmente ad ogni vostra necessità.