Nuova Vita per il PA 38 I-IMPE

12 Luglio 2019da tarabusi0
IMG_20190622_133807-1280x960.jpg

Dopo la revisione delle 1000 ore, rifacimento interni e verniciatura e l’installazione di un nuovo motore è rientrato in linea il Piper Tomahawk II I-IMPE, il più giovane, (come ore di volo), dei 3 PA 38 che fanno parte della flotta del club.

Nel contempo l’avionica di comunicazione e navigazione è stata portata allo standard degli altri Tomahawk già in linea (radio 8.33 kHz e transponder modo S e impianto interfono), inoltre sono stati installati due Garmin G5, che come si può vedere dalle immagini, fanno di questo velivolo, probabilmente, uno dei pochi PA 38 glass cockpit in Europa.

Il G5 indicatore di assetto, oltre ad avere una scala più chiara e leggibile, ha anche anemometro, altimetro, variometro, mentre il G5 che ha sostituito il vecchio direzionale, incorpora un HSI e la sua indicazione magnetica è costantemente corretta grazie hai dati forniti dal magnetometro, infine Il modulo GPS fornisce costantemente la ground speed che viene visualizzata su entrambi i G5.

Ora il velivolo è certamente più attraente e, soprattutto, non più affetto dai problemi relativi agli strumenti giroscopici vecchio stile (precessioni ecc.), inoltre inizia ad abituare i nostri piloti alle nuove strumentazioni che rappresentano il futuro per l’aviazione generale.

 

 

 

tarabusi

SOCIAL NETWORKS

Seguici sui Social

Aeroclub Modena è presente sui maggiori canali Social. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. Sapremo rispondere puntualmente ad ogni vostra necessità.